Avvertenze stampa

Avvertenza!

La stampa di questo contenuto dal sito web non costituisce copia autentica.

L'efficacia probatoria del documento informatico è disposto dell'art. 21 del CAD: "1. Il documento informatico, cui è a pposta una firma elettronica, sul piano probatorio è liberamente valutabile in giudizio, tenuto conto delle sue caratteristiche oggettive di qualit&agrav; sicurezza, integrità e immodificabilità ... [...]"

La validità del documento sul sito web è garantito dal certificato crittografico di firma presente in tutte le pagine web. Ogni volta che avviene una conversione di forma (esportazione, stampa della pagina, copia del testo, ecc) il documento risultate non è più firmato, quindi, tutte le copie perdono ogni validità legale.

Le copie non hanno alcun carattere di ufficialità o validità legale, per diffondere informazioni pubblicate sul sito web si può procedere in due modi:

  1. diffondere e/o memorizzare l'url del contenuto che si intende salvare;
  2. un notaio può rilasciare la copia conforme di una pagina web, infatti, tale operazione deve essere adattata alla tipica attività notarile di rilasci o di copie, individuando gli elementi caratterizzanti tale tipologia di documento informatico dal punto di vista della sua realtà fenomenica.

School Bonus: donazioni alla Scuola

La legge sulla Buona Scuola prevede che i contribuenti -persone fisiche, enti non commerciali, soggetti titolari di reddito di impresa- possano effettuare un’erogazione liberale in denaro in favore delle scuole del sistema nazionale di istruzione.

A chi effettua una donazione ad un istituto di sua scelta spetta un credito d’imposta pari al 65 % per le erogazioni effettuate nel 2016 e 2017 e del 50% per quelle disposte nel 2018. L’importo massimo ammesso all’agevolazione fiscale è pari a 100 mila euro per ciascun periodo d’imposta. Il credito d’imposta è ripartito in tre quote annuali di pari importo.

I contribuenti scelgono liberamente la scuola da beneficiare e quest’ultima riceverà il 90 % dell’erogazione; il restante 10 % confluirà in un fondo perequativo che sarà distribuito alle scuole che risultino destinatarie di erogazioni liberali in un ammontare inferiore alla media nazionale.

Le erogazioni liberali devono essere finalizzate a sostenere investimenti per :

  •  Realizzazione di nuove scuole;
  •  Manutenzione e potenziamento di scuole esistenti

PER DONAZIONI ALLA NOSTRA SCUOLA EFFETTUARE IL VERSAMENTO  SULL’IBAN: IT40H0100003245348013362600 (ENTRATE DELLO STATO CAPO XIII CAPITOLO 3626 ARTICOLO 00, DENOMINATO “EROGAZIONI LIBERALI IN DENARO PER GLI INVESTIMENTI IN FAVORE DEGLI ISTITUTI DEL SISTEMA NAZIONALE DI ISTRUZIONE, PER LA MANUTENZIONE E IL POTENZIAMENTO DELLE SCUOLE ESISTENTI - CODICE C2”) INDICANDO IL CODICE MECCANOGRAFICO RCIC825005 ED IL CODICE FISCALE 91006770803

 

Commenti