Avvertenze stampa

Avvertenza!

La stampa di questo contenuto dal sito web non costituisce copia autentica.

L'efficacia probatoria del documento informatico è disposto dell'art. 21 del CAD: "1. Il documento informatico, cui è a pposta una firma elettronica, sul piano probatorio è liberamente valutabile in giudizio, tenuto conto delle sue caratteristiche oggettive di qualit&agrav; sicurezza, integrità e immodificabilità ... [...]"

La validità del documento sul sito web è garantito dal certificato crittografico di firma presente in tutte le pagine web. Ogni volta che avviene una conversione di forma (esportazione, stampa della pagina, copia del testo, ecc) il documento risultate non è più firmato, quindi, tutte le copie perdono ogni validità legale.

Le copie non hanno alcun carattere di ufficialità o validità legale, per diffondere informazioni pubblicate sul sito web si può procedere in due modi:

  1. diffondere e/o memorizzare l'url del contenuto che si intende salvare;
  2. un notaio può rilasciare la copia conforme di una pagina web, infatti, tale operazione deve essere adattata alla tipica attività notarile di rilasci o di copie, individuando gli elementi caratterizzanti tale tipologia di documento informatico dal punto di vista della sua realtà fenomenica.

Musica

"Con lo stesso amore è il titolo del recital del nostro plesso. Gli alunni hanno dedicato questo spettacolo a tutte le mamme. Una piccola rappresentazione, in cui le bambine, hanno ricoperto il ruolo di "mamme" di varie epoche e vari Paesi del mondo. Tutti gli alunni hanno poi continuato con poesie, balletti e canzoni.

Auguri ai nostri Papà... I bambini delle classi II C e II D del plesso Marvasi dell'Istituto Comprensivo Marvasi-Vizzone di Rosarno (RC) hanno realizzato un lavoretto per la festa del papà.

Il 17 marzo è la Giornata Mondiale del Sonno. Per i bambini, soprattutto quelli in età scolare, il sonno è un momento cruciale, poiché fortemente legato ad una corretta crescita psicofisica (mentre si dorme entra in azione L'Ormone della Crescita). Il mondo della pediatria  è quindi concorde nel dosare la quantità minima di sonno necessario per un corretto sviluppo.

Per i bambini da 6 a 13 anni la finestra di tempo ottimale da dedicare al sonno è di 9  11 ore al giorno.

 Ho utilizzato, con successo,  Edueto, una risorsa didattica per realizzare, in modo pratico e veloce, prove personalizzate con  valutazione automatica. Consente di gestire classi virtuali attraverso una piattaforma on line facilissima da usare e di proporre verifiche di diversa natura (quiz a risposta multipla, gap filling, matching, writing, sorting, pictag, esercizi matematici ...). 

La classe VA  ha portato in scena uno spettacolo natalizio  trattando un tema particolarmente sentito e attuale: l'immigrazione.

Ieri,19/ 12/ 2016, le quarte classi della scuola primaria G. Carretta,hanno messo inscena il loro lavoro Natalizio.

L'argomento principale, che noi maestre prevalenti abbiamo presentato preliminarmente, è stato l'immigrazione, soprattutto quella dei bambini , che scappano dalle loro terre perennemente in guerra..la drammatizzazione è iniziata con un video "Buon Natale di pace".

Siamo in fase di preparazione della recita di Natale "Caro Gesù ti scrivo"

Questa piccola rappresentazione nasce da argomenti di attualità affrontati in classe. L'argomento cui ci riferiamo è l'arrivo di immigrati sulle nostre coste. Il lavoro scaturisce dalle loro domande, riguardanti soprattutto i bambini che fuggono dai loro paesi in guerra.Cosa fanno questi bambini quando approdano su barconi molto precari? Dove vanno se i genitori li hanno persi durante il viaggio ?

Gli alunni della III A della Scuola Primaria "G. Carretta" di San Ferdinando, hanno affrontato in classe l'argomento  dei rifiuti , guidati dalla loro insegnante Spanò Giuseppa.

L'obiettivo è quello di costruire le basi di una cultura diversa nei confronti di questa tematica. Il problema è attuale  coinvolge tutti i cittadini, per questo deve essere affrontato anche dalla scuola.

Quest'anno si celebra il 71° anniversario della fine del ventennio fascista e con i bambini abbiamo ripercorso la storia del nostro Paese.

Abbiamo studiato i cambiamenti socio- politici che hanno portato alla Costituzione e quindi alla democrazia , alla libertà e ai diritti di tutti.

SAN FERDINANDO - Dal laboratorio teatrale un'opera fantastica inscenata da giovani attori, gli alunni della Scuola secondaria di 1° grado "M. Vizzone", che trae spunto dall'esistenza del fiume Mesima e dei suoi favolosi "abitanti" per giungere alla conclusione della necessità di salvaguardare l'ambiente, degradato per l'incuria degli uomini del nostro tempo.