Avvertenze stampa

Avvertenza!

La stampa di questo contenuto dal sito web non costituisce copia autentica.

L'efficacia probatoria del documento informatico è disposto dell'art. 21 del CAD: "1. Il documento informatico, cui è a pposta una firma elettronica, sul piano probatorio è liberamente valutabile in giudizio, tenuto conto delle sue caratteristiche oggettive di qualit&agrav; sicurezza, integrità e immodificabilità ... [...]"

La validità del documento sul sito web è garantito dal certificato crittografico di firma presente in tutte le pagine web. Ogni volta che avviene una conversione di forma (esportazione, stampa della pagina, copia del testo, ecc) il documento risultate non è più firmato, quindi, tutte le copie perdono ogni validità legale.

Le copie non hanno alcun carattere di ufficialità o validità legale, per diffondere informazioni pubblicate sul sito web si può procedere in due modi:

  1. diffondere e/o memorizzare l'url del contenuto che si intende salvare;
  2. un notaio può rilasciare la copia conforme di una pagina web, infatti, tale operazione deve essere adattata alla tipica attività notarile di rilasci o di copie, individuando gli elementi caratterizzanti tale tipologia di documento informatico dal punto di vista della sua realtà fenomenica.

Geografia

"Con lo stesso amore è il titolo del recital del nostro plesso. Gli alunni hanno dedicato questo spettacolo a tutte le mamme. Una piccola rappresentazione, in cui le bambine, hanno ricoperto il ruolo di "mamme" di varie epoche e vari Paesi del mondo. Tutti gli alunni hanno poi continuato con poesie, balletti e canzoni.

 Il metodo KiVa arriva dalla Finlandia, un percorso di successo per combattere il Bullismo. Nella sua fase sperimentale, questo programma ha ottenuto risultati sorprendenti. Nel corso di un anno, il Bullismo è diminuito dell'80%.Tutto questo ha motivato gli alunni a lavorare di più e ad ottenere risultati migliori. 

La proposta didattica, adatta anche a trascorrere un pomeriggio in casa è un percorso geografico. In realtà si tratta della geografia delle maschere della Commedia dell'arte.
Tutto ciò che riguarda il carnevale, nelle tradizioni geografiche e storiche si presta a essere usato trasversalmente alle discipline, ai bambini piace, serve a variare la routine didattica: cibi, manifestazioni, tradizioni, teatro, non c'è che l'imbarazzo della scelta per imbastire attività, cartelloni, piccole ed estemporanee recite.

 Ho utilizzato, con successo,  Edueto, una risorsa didattica per realizzare, in modo pratico e veloce, prove personalizzate con  valutazione automatica. Consente di gestire classi virtuali attraverso una piattaforma on line facilissima da usare e di proporre verifiche di diversa natura (quiz a risposta multipla, gap filling, matching, writing, sorting, pictag, esercizi matematici ...). 

La classe VA  ha portato in scena uno spettacolo natalizio  trattando un tema particolarmente sentito e attuale: l'immigrazione.

Prof.ssa LARUFFA:

Si da atto che due ragazze delle classi terze del plesso “Michele Vizzone” di San Ferdinando, nel corso del triennale ciclo di studi, hanno partecipato alle esperienze formative con grande diligenza e serietà; evidenziando costante motivazione allo studio, nonché un certa cura particolare nell’esecuzione dei lavori loro assegnati, sia dal punto di vista dei contenuti e sia da quello grafico.

Prof.ssa BONARRIGO:

Gli alunni della III A della Scuola Primaria "G. Carretta" di San Ferdinando, hanno affrontato in classe l'argomento  dei rifiuti , guidati dalla loro insegnante Spanò Giuseppa.

L'obiettivo è quello di costruire le basi di una cultura diversa nei confronti di questa tematica. Il problema è attuale  coinvolge tutti i cittadini, per questo deve essere affrontato anche dalla scuola.

L'attività progettuale sul riciclo nasce dall’esigenza di radicare nella cultura delle nuove generazioni la consapevolezza che l’ambiente è un bene fondamentale che va assolutamente tutelato

Pertanto si cerca di  proporre ai bambini uno stile di vita nuovo, che consenta di superare consumi talvolta eccessivi di oggi, che ci portano a sprecare molto di quello che abbiamo.

L'itinerario educativo- didattico muove dalla naturale curiosità del bambino riguardo l'ambiente che lo circonda , attraverso l'esplorazione guidata e la continua scoperta,

Quest'anno si celebra il 71° anniversario della fine del ventennio fascista e con i bambini abbiamo ripercorso la storia del nostro Paese.

Abbiamo studiato i cambiamenti socio- politici che hanno portato alla Costituzione e quindi alla democrazia , alla libertà e ai diritti di tutti.