Avvertenze stampa

Avvertenza!

La stampa di questo contenuto dal sito web non costituisce copia autentica.

L'efficacia probatoria del documento informatico è disposto dell'art. 21 del CAD: "1. Il documento informatico, cui è a pposta una firma elettronica, sul piano probatorio è liberamente valutabile in giudizio, tenuto conto delle sue caratteristiche oggettive di qualit&agrav; sicurezza, integrità e immodificabilità ... [...]"

La validità del documento sul sito web è garantito dal certificato crittografico di firma presente in tutte le pagine web. Ogni volta che avviene una conversione di forma (esportazione, stampa della pagina, copia del testo, ecc) il documento risultate non è più firmato, quindi, tutte le copie perdono ogni validità legale.

Le copie non hanno alcun carattere di ufficialità o validità legale, per diffondere informazioni pubblicate sul sito web si può procedere in due modi:

  1. diffondere e/o memorizzare l'url del contenuto che si intende salvare;
  2. un notaio può rilasciare la copia conforme di una pagina web, infatti, tale operazione deve essere adattata alla tipica attività notarile di rilasci o di copie, individuando gli elementi caratterizzanti tale tipologia di documento informatico dal punto di vista della sua realtà fenomenica.

Approfondimento

In occasione della raccolta di sangue della sezione donatori AVIS di Rosarno, gli alunni delle classi quinte A, B, C e D del plesso Marvasi hanno avuto la possibilità di visitare l’autoemoteca e discutere di alcune tematiche inerenti l’argomento mostrando interesse ed entusiasmo.

Uno dei concetti più importanti della geometria elementare è il concetto di angolo. Di seguito, potrete vedere il lavoro svolto dalle classi terze C e D del plesso di scuola primaria Marivasi. 

"Con lo stesso amore è il titolo del recital del nostro plesso. Gli alunni hanno dedicato questo spettacolo a tutte le mamme. Una piccola rappresentazione, in cui le bambine, hanno ricoperto il ruolo di "mamme" di varie epoche e vari Paesi del mondo. Tutti gli alunni hanno poi continuato con poesie, balletti e canzoni.

Festa degli alberi e dell'autunno ( Novembre 2016).

Le classi terze del plesso Carretta hanno partecipato al  Progetto piscina con molto entusiasmo e partecipazione. A conclusione di tale percorso , sabato 20 maggio, c'è stata una bellissima manifestazione che ha coinvolto tutte le classi  terze dell' Istituto Comprensivo, a cui hanno partecipato anche i genitori e gli insegnanti accompagnatori.

A Trieste la prima manifestazione per confrontarsi sullo stile con cui stare online contrastando la violenza dei linguaggi oggi molto comune tra i più piccoli.

L’occasione per ridefinire lo stile con cui stare in rete e magari diffondere il virus positivo dello “scelgo le parole con cura”, perché“le parole sono importanti”.

Le scuole superiori di Cagliari, Matera, Milano e Trieste saranno il 15 maggio a lezione gratuita di educazione digitale.

E' stata bellissima l'esperienza vissuta dagli alunni Delle classi V A e B del plesso "Marvasi" che hanno preso parte ad un interessante laboratorio basato sul metodo pedagogico della maieutica reciproca. I bambini sono stati guidati dal musicista, educatore Amico Dolci, presidente del  Centro Sviluppo Creativo "Danilo Dolci" di Palermo, il quale, ha utilizzato il metodo sperimentato da suo padre Danilo (sociologo, educatore) e ponendo loro delle semplici domande li ha aiutati  a riflettere e a tirar fuori desideri, aspettative, opinioni.

Il Certificato di Eccellenza in Coding Literacy, frutto della determinazione e della grande partecipazione nei confronti della EuCodeWeek4AllChallenge è            finalmente arrivato. Un certificato a firma della Commissione Europea nel nome del vice presidente Andrus Ansip, che da merito alle scuole che si sono distinte nella diffusione del Coding.

Un sentito ringraziamento ai bambini, alle maestre che hanno partecipato con entusiasmo e naturalmente al nostro Dirigente Scolastico che ha creduto nel nostro progetto.

#InsiemeSiPuò

 

Nella giornata del primo Aprile, gli alunni della classe V C del plesso Marvasi, con l'aiuto delle insegnanti, hanno dato vita a piccoli scherzi realizzando e decorando sagome di pesciolini in cartoncino.