Avvertenze stampa

Avvertenza!

La stampa di questo contenuto dal sito web non costituisce copia autentica.

L'efficacia probatoria del documento informatico è disposto dell'art. 21 del CAD: "1. Il documento informatico, cui è a pposta una firma elettronica, sul piano probatorio è liberamente valutabile in giudizio, tenuto conto delle sue caratteristiche oggettive di qualit&agrav; sicurezza, integrità e immodificabilità ... [...]"

La validità del documento sul sito web è garantito dal certificato crittografico di firma presente in tutte le pagine web. Ogni volta che avviene una conversione di forma (esportazione, stampa della pagina, copia del testo, ecc) il documento risultate non è più firmato, quindi, tutte le copie perdono ogni validità legale.

Le copie non hanno alcun carattere di ufficialità o validità legale, per diffondere informazioni pubblicate sul sito web si può procedere in due modi:

  1. diffondere e/o memorizzare l'url del contenuto che si intende salvare;
  2. un notaio può rilasciare la copia conforme di una pagina web, infatti, tale operazione deve essere adattata alla tipica attività notarile di rilasci o di copie, individuando gli elementi caratterizzanti tale tipologia di documento informatico dal punto di vista della sua realtà fenomenica.

Collegio Docenti

A.S. 2016/2017 - Verbale N.5 Collegio Docenti del 10.02.2017

Il giorno Dieci del mese di Febbraio dell’anno Duemiladiciassette (2017) alle ore 16,30 presso la
l’auditorium comunale di Rosarno si è riunito il Collegio dei Docenti per procedere alla
discussione del presente ordine del giorno:
1. Approvazione verbale della seduta precedente;
2. Valutazione Primo Quadrimestre;
3. Aggiornamento PTOF:
 Viaggio Montano in Sila e Viaggio d’istruzione
 PON “Per la scuola, competenze e ambienti per l’apprendimento” 2014-2020.
Avviso di pre-selezione “Scuole polo” prot. n. 1052 del 02-02-2017

La proposta didattica, adatta anche a trascorrere un pomeriggio in casa è un percorso geografico. In realtà si tratta della geografia delle maschere della Commedia dell'arte.
Tutto ciò che riguarda il carnevale, nelle tradizioni geografiche e storiche si presta a essere usato trasversalmente alle discipline, ai bambini piace, serve a variare la routine didattica: cibi, manifestazioni, tradizioni, teatro, non c'è che l'imbarazzo della scelta per imbastire attività, cartelloni, piccole ed estemporanee recite.

A.S. 2016/2017 - Verbale N.4 Collegio Docenti del 13.12.2016

Il giorno Tredici del mese di Dicembre dell’anno Duemilasedici (2016) alle ore 16,40 presso la
l’auditorium comunale di Rosarno si è riunito il Collegio dei Docenti per procedere alla discussione
del presente ordine del giorno:
1. Approvazione verbale della seduta precedente;
2. Aggiornamento PTOF : Progetti 2016/2017 ;
3. Relazioni attività FF.SS.;
4. Comunicazioni del Dirigente Scolastico:
Istituzione Centro Sportivo Studentesco
Varie....SEGUE

A.S. 2016/2017 - Verbale N.3 Collegio Docenti del 11.10.2016

Il giorno Undici del mese di Ottobre dell’anno Duemilasedici (2016) alle ore 16,30 presso la
l’auditorium comunale di Rosarno si è riunito il Collegio dei Docenti per procedere alla discussione
del presente ordine del giorno:
1. Approvazione verbale della seduta precedente;
2. Assegnazione Aree FF.SS. A.S. 2016/2017;
3. Nomina:
Supplenti dei Responsabili di plesso
Coordinatori-verbalizzanti di classe/interclasse/intersezione
Coordinatori delle Aree disciplinari/Assi culturali (linguistico-artistico-espressiva,

Giorno 01 Ottobre 2016 i bambini delle classi 2A, B, C e D del plesso Marvasi in occasione della 5° Giornata Nazionale della Biblioteca ,si sono recati presso la Mediateca Comunale F. Foberti di Rosarno ed hanno partecipato al “Biblio Pride 2016“.

A.S. 2016/2017 - Verbale N.2 Collegio Docenti del 09.09.2016

Il giorno Nove del mese di Settembre dell’anno Duemilasedici (2016) alle ore 09,40 presso la
l’auditorium comunale di Rosarno si è riunito il Collegio dei Docenti per procedere alla discussione
del presente ordine del giorno:
1. Approvazione verbale della seduta precedente;
2. Assegnazione aule e regolamentazione dell’utilizzo degli spazi scolastici;
3. Orario settimanale delle lezioni;
4. Designazione RSPP e addetti al servizio di prevenzione e protezione;
5. Nomina coordinatori, responsabili e commissioni;