Avvertenze stampa

Avvertenza!

La stampa di questo contenuto dal sito web non costituisce copia autentica.

L'efficacia probatoria del documento informatico è disposto dell'art. 21 del CAD: "1. Il documento informatico, cui è a pposta una firma elettronica, sul piano probatorio è liberamente valutabile in giudizio, tenuto conto delle sue caratteristiche oggettive di qualit&agrav; sicurezza, integrità e immodificabilità ... [...]"

La validità del documento sul sito web è garantito dal certificato crittografico di firma presente in tutte le pagine web. Ogni volta che avviene una conversione di forma (esportazione, stampa della pagina, copia del testo, ecc) il documento risultate non è più firmato, quindi, tutte le copie perdono ogni validità legale.

Le copie non hanno alcun carattere di ufficialità o validità legale, per diffondere informazioni pubblicate sul sito web si può procedere in due modi:

  1. diffondere e/o memorizzare l'url del contenuto che si intende salvare;
  2. un notaio può rilasciare la copia conforme di una pagina web, infatti, tale operazione deve essere adattata alla tipica attività notarile di rilasci o di copie, individuando gli elementi caratterizzanti tale tipologia di documento informatico dal punto di vista della sua realtà fenomenica.

Giornata Internazionale dei Diritti dell’Infanzia 2018

Il 20 novembre 2018, in occasione della Giornata Internazionale dei Diritti dell’Infanzia, gli alunni dell’Istituto Comprensivo “Marvasi – Vizzone”, impegnandosi in diverse attività, hanno avuto modo di riflettere sui diritti pfondamentali che devono essere garantiti ad ogni bambino.
Le classi prime, unitamente alle terze sezioni della nostra scuola dell’infanzia e delle scuole paritarie del territorio, hanno affrontato insieme alle insegnanti la differenza tra diritti e “capricci”. Le seconde classi, invece, dopo aver svolto attività laboratoriali nelle proprie aule, hanno allestito nell’atrio della scuola l’albero dei diritti. Gli alunni delle classi terze, attraverso un’attenta lettura di alcune delle fiabe più popolari, hanno individuato e riconosciuto l’importanza di alcuni diritti fondamentali. La tematica affrontata dalle classi quarte, ha visto i bambini impegnati in elaborazioni di testi, poesie e attività creative: “riuscire a realizzare i propri sogni attraverso i diritti” è stato il loro slogan. Gli alunni delle classi quinte, infine, relativamente ai temi della solidarietà e della collaborazione, hanno condiviso gli elaborati realizzati.

Commenti